sabato 26 novembre 2011

XV Giornata Nazionale della Colletta Alimentare


Sabato 26 novembre dona a chi è povero e non può fare la spesa come te. Nel tuo sacchetto metti: olio, omogeneizzati, alimenti per l´infanzia, tonno e carne in scatola, legumi in scatola, pelati e sughi.

Prima di acquistare un prodotto controlla la data di scadenza.

Non sono accettati prodotti deperibili e denaro.

Per ulteriori informazioni: http://www.bancoalimentare.it/

mercoledì 23 novembre 2011

Vendita Casa a Camnago Volta - Appartamento" La Biblioteca"


Appartamento" La Biblioteca"



Mi piace chiamarla così la mia casa, perchè inserita nel complesso che una volta era la bibliotaca di Alessandro Volta, a Camnago volta superiore. Appartamento interamente ristrutturato, mai abitato, di 136 mq: due camere, due bagni, salone doppio con angolo cottura, due terrazzi, box doppio.

Per informazioni 3393939911 Marcella.



Per chi fosse interessato, questo annuncio sarà visibile anche nella nuova apposita sezione del blog, Bacheca Annunci.

martedì 22 novembre 2011

L'ultimo negoziante di Camnago - Il Cicerone delle lavatrici

Di seguito riportiamo un articolo tratto dal giornale locale La Provincia di martedì 22 novembre dedicato all'attività della famiglia Molteni, da sempre i negozianti di fiducia presso l'edicola del paese.



CAMNAGO VOLTA Quando lavatrici, tv e frigoriferi erano solo grosse scatole che entravano per la prima volta nelle case dei comaschi e nessuno sapeva bene come usarle era Mario Molteni ad illustrarne i segreti. Per questo può essere ribattezzato il Cicerone degli elettrodomestici. Nato 85 anni fa a Cantù, nel 1955 ha aperto con la moglie Pierina Malinverno a Camnago Volta quello che oggi è l'unico negozio rimasto nel quartiere. Con in vendita fin dall'inizio articoli di cartoleria, giocattoli, merceria, casalinghi, poi anche giornali, tabacchi ed elettrodomestici. E mentre altre attività nei dintorni sono scomparse, dagli anni Ottanta il figlio Tiziano Molteni continua a gestire il negozio in via della Pila. Ma c'è di più. Perché Mario Molteni nella sua vita ha fatto di tutto, sempre con tanta buona volontà.


«Ero un venditore ambulante e dopo il matrimonio ho deciso di dedicarmi all'attività di commerciante: avevo le licenze, non esisteva niente di simile qui e abbiamo voluto andare incontro alle esigenze delle persone» racconta. E le giornate di lavoro erano sempre lunghe perché non c'era solo il negozio.


«Si alzava alle quattro e mezza del mattino e aiutava i contadini a trasportare frutta e verdura al mercato - spiega la moglie - poi faceva consegne a casa: cherosene, bombole del gas, installava o riparava stufe ed elettrodomestici, a volte i clienti lo invitavano anche a mangiare un po' di minestra insieme».
E le parole chiave sono sempre state costruire fiducia e soddisfare le esigenze della clientela.


Foto di Pozzoni Carlo

Sul sito de La Provincia, inoltre, è disponibile anche una video intervista al signor Mario Molteni: una testimonianza unica del passato di Camnago Volta.

venerdì 18 novembre 2011

Appuntamento per tutta la città - reliquie di Santa Bernardetta

DOMENICA 21 NOVEMBRE


ore 20.00 Fiaccolata,

presieduta da mons. Diego Coletti, vescovo di Como
dalla Cattedrale alla Basilica Romana di S. Giorgio in Borgovico.

Animerà la liturgia la corale " Virgo Maria " della Basilica di S . Giorgio

reliquie di Santa Bernardetta

- ore 22.00 Adorazione Eucaristica

con l’atto di consacrazione del genere umano a Cristo Re dell’Universo


- ore 23.00 Ufficio delle Letture

La Basilica rimarrà aperta tutta la notte

- dalle 24.00 ad ogni ora

recita del S. Rosario

- ore 4.30 S. Messa

- ore 5.30 Celebrazione di congedo





Le reliquie di santa Bernadette (1844-1879) saranno in Lombardia dal 12 novembre al 4 dicembre prossimi in occasione del novantesimo dell'Unitalsi Lombarda.
Sarà la terza volta che quelle reliquie vengono portate in Italia e in passato ne era stata meta esclusiva Roma con la basilica di santa Maria Maggiore e san Pietro in Vaticano.
Monsignor Jacques Perrier, vescovo di Tarbes e Lourdes, ha accolto così la supplica dell'Unitalsi Lombarda: ''É l'Unitalsi che l'ha chiesto e non c'era motivo di dire no, tanto più che si tratta di un modo concreto e popolare, nel senso pieno del termine, di rafforzare un collegamento che è sempre esistito nella vita cristiana. É anche un modo diretto per mostrare che il corpo è importante e che c'è sempre bisogno di segni: ebbene Lourdes è un luogo di segni per eccellenza, la roccia, l'acqua, la luce; le reliquie di Berna

lunedì 7 novembre 2011

I venerdì della cultura - Il miele, tecniche di produzione e di lavorazione


Prende il via il ciclo di serate de "I venerdì della cultura" nella Sala Consiliare di Camnago Volta: si incomincia venerdì 11 novembre 2011 alle ore 21:00 con l'appuntamento: "Il Miele: tecniche di produzione e lavorazione" a cura dell'apicoltore Giorgio Camporini.



Ingresso Libero