mercoledì 26 novembre 2008

Emergenza idrica a Tavernerio- soluzione in due fasi

Il problema della carenza idrica a Camnago Volta è stato oggetto di una riunione questo pomeriggio a palazzo Cernezzi convocata dal sindaco, Stefano Bruni. All'incontro, che aveva come obiettivo la sintesi finale di quanto fatto in queste settimane da tecnici e amministratori, erano presenti il sindaco di Tavernerio, Giovanni Rossini, accompagnato dai tecnici comunali, il presidente della società che gestisce l'acquedotto di Tavernerio, Manlio Cantaluppi per la Service24, e il direttore generale di Acsm, Enrico Poliero.

Entro lunedì prossimo sarà steso un protocollo d'intesa tra Comune di Como e di Tavernerio il cui contenuto prevede la soluzione del problema idrico di Camnago, ma anche la possibilità di rifornire Tavernerio con l'acqua del lago in caso di carenza idrica dello stesso Comune. Un accordo di mutuo soccorso che ha soddisfatto i presenti la riunione e che ora sarà oggetto dell'analisi finale di tecnici e amministratori.

IL PIANO.

FASE 1. Già entro il 27 novembre Bruni si è impegnato a emendare il bilancio di assestamento trovando 500mila euro per finanziare l'intervento di breve periodo che consentirà di risolvere in via provvisoria il problema. Si tratta di 500 metri di nuova tubazione - 300 per rinforzare la rete di Camnago e 200 per raggiungere l'acquedotto di Tavernerio - che con tre mesi di lavoro dall'approvazione dell'intervento da parte dei Comuni, porterà i circa 25/30 metri cubi giorno in più necessari alle 29 famiglie che oggi ACSM; ha censito essere in grave carenza idrica.

FASE II. Entro due anni ACSM si impegna a realizzare altri 2 chilometri di rete che aumentando la portata con tubi da 4 anziché 2 pollici come gli attuali, collegheranno Lora con Camnago e Camnago con Garzola così da poter creare un collegamento a doppio senso tra Como e Tavernerio. Infatti in caso di carenza idrica di Tavernerio, preoccupazione oggi manifestata dal sindaco Rossini a fronte di un aumento di 600 abitanti previsti entro il 2012 e di difficoltà a prelevare dai pozzi acqua in periodi estivo, sarà Como direttamente prelevando acqua del lago, ad aiutare il paese confinante. Un intervento che costerà 1milione e 200mila euro e sarà finanziato interamente da ACSM che poi metterà a debito la cifra chiedendo il finanziamento al neocostituendo ATO.

LA SPERIMENTAZIONE. Già in questi giorni, tuttavia, i tecnici di ACSM - come spiegato oggi dal direttore Poliero - sono al lavoro per studiare un piano che sarà sperimentato entro due settimane senza interventi strutturali sulla rete. Attraverso una diversa regolazione dei flussi di acqua, l'applicazione di valvole così da creare alcune chiuse, si cercherà di far arrivare più acqua a Camnago diminuendo la dispersione su altri quartieri limitrofi. Se ciò dovesse funzionare, allora parte dei problemi del quartiere saranno alleviate entro la fine dell'anno. Intanto è la stessa Acsm in questi giorni a distribuire forniture d'emergenza di acqua per far fronte almeno in minima parte ai disagi arrecati alla popolazione.

IL SINDACO. "Siamo di fronte ad un problema assai complesso - ha detto Bruni - su cui non c'è stata insensibilità dell'amministrazione. I tecnici hanno fatto sopralluoghi e ipotizzato soluzioni. Oggi abbiamo convenuto con Tavernerio che l'intervento non dovrà penalizzare nessuno, anzi risolvere anche problemi futuri".

martedì 25 novembre 2008

"Nonni vi racconto una storia" al Don Guanella

Sabato 29 novembre 2008, alle ore 16.00, presso il Salone Arcobaleno della Casa “Divina Provvidenza” di Como (Via T. Grossi 18, ampio parcheggio interno), la Casa Divina Provvidenza - Opera Don Guanella, con la collaborazione del Centro Anziani di Camnago Volta, del CIF Provinciale di Como e della Circoscrizione 4 propone per gli ospiti della RSA “Don Guanella” la rappresentazione teatrale “Il sogno di Pinocchio” di Miriana Ronchetti. Lo spettacolo è messo in scena dai bambini che hanno frequentato nei mesi scorso il corso di recitazione a Camnago Volta con il “Teatro arte Orizzonti Inclinati”, come “dono” ai nonni in occasione del Natale. L’ingresso è libero.

Compagnia medici S.Anna per i festeggiamenti della patrona S.Cecilia




















Frammenti della due giorni Camnaghese dedicata alla patrona S.Cecilia.















giovedì 20 novembre 2008

Giornata di Sport e Valori



La giornata all'insegna dello Sport e dei Valori in compagnia del campione Alberto Cova di domenica 17 novembre è stata documentata anche dalla stampa locale: il giornale la Provincia ha dedicato un riquadro a questa iniziativa camnaghese sull'edizione di mercoledì 19 novembre!

Replica del Sogno di Pinocchio alla Casa Divina Provvidenza Opera Don Guanella

Il 29 di novembre riproporremo "Il Sogno di pinocchio" conclusione di un percorso di scuola di recitazione fatto con i bambini di Camnago Volta e di varie zone di Como e limitrofi. Questo spettacolo, sarà offerto agli ammalati del Don Guanella come messaggio di attenzione verso gli anziani e come augurio di Buon Natale anche dall'organizzazione dell'evento , la Circoscrizione 4.

Il corso di recitazione per bambini e ragazzi si è svolto durante il periodo da marzo a ottobre 2008, presso la Palestra del Centro Sociale A. Volta, a cura della insegnante di recitazione Miriana Ronchetti dell’ASSOCIAZIONE TEATRO ARTE ORIZZONTI INCLINATI di Como e per volontà e disponibilità della Circoscrizione nr. 4 di Camnago Volta.

pinocchio
Il gruppo di bambini partecipanti ha seguito, con molta costanza e passione, un percorso di gioco del teatro”, dove la scuola di recitazione ha agevolato il processo di aggregazione e di impegno serio, durato otto mesi.

Sotto la guida dell'abile Miriana Ronchetti, si è consolidato il rapporto di amicizia, complicità e aiuto reciproco; i bambini si sono calati perfettamente nella parte prescelta ed assegnata sin dai primi incontri quindicinali, consigliandosi ed aiutandosi nelle posizioni sceniche come attori di consumata esperienza.


Sabato 15 novembre alle ore 14:00 presso la palestra del centro Sociale di via Clerici, si svolgerà la prima delle due prove per la messa in scena dello spettacolo :" Il sogno di Pinocchio"di Miriana Ronchetti.


Questo lavoro, già rappresentato dai bambini all'Auditorium di Camnago Volta , come conclusione di un percorso durato otto mesi, verrà proposto ai degenti della Casa Divina Provvidenza Opera Don Guanella come augurio di Buon Natale, sabato 29 novembre alle ore 16:00.Secondo appuntamento di prove, sabato 22 novembre sempre in palestra alle ore 14:00.

mercoledì 19 novembre 2008

Spettacolo teatrale "La danza della pioggia"

Sabato 22 novembre siete tutti invitati alla sala dell'Auditorium di Camnago Volta alle 21.00 per assistere allo spettacolo La Danza della Pioggia, della compagnia teatrale Quelli del XXVI Luglio, ospiti già noti al pubblico camnaghese per altre loro precedenti rappresentazioni di successo, come le pieces teatrali La colpa è dell'Ascensore o Non è mai la fine del Mondo



Commedia Brillante In Tre Atti Di Vaico Cinelli

La Trama

Un telegramma inviato dallo zio Carlo alle sue nipoti, alquanto
squattrinate, comunica loro che sta per arrivare in Italia in piro-
scafo. Delle sue cose preferite però manca in casa il caminetto
ed un quadro, entrambi venduti. Mariella assolda muratore e
pittore per rimettere le cose a posto con l’aiuto del suo spasi-
mante giornalista. Lo zio Carlo però torna in anticipo e in inco-
gnito; inoltre durante la celata convivenza si accorge di preferi-
re nei suoi affetti la nipote Adelina alla perfida Mariella. Solo la
confessione del maggiordomo di casa permette a tutti di raggiungere
i suoi obbiettivi

martedì 18 novembre 2008

S.Cecilia patrona di Camnago Volta e della musica

“…la musica è la principale forma di educazione, perchè il ritmo e l’armonia penetrano spontaneamente nello spirito e lo commuovono sensibilmente, ricchi di quella bellezza che nobilita l’anima…” (Platone)



Venerdì 21 novembre ore 21:00 siete invitati al Concerto in onore di Santa Cecilia -patrona di Camnago Volta- che si celebrerà nell'auditorium del paese.


Cecilia, venerata come santa dalla Chiesa cattolica, fu martire a Roma nel III secolo sotto Marco Aurelio. Il suo culto è molto popolare poiché Cecilia è la patrona della musica e, come da tradizione, si festeggia il 22 novembre.

Alberto Cova nel segno dello sport a Camnago Volta

In una giornata di sole dove tutte le componenti meteorologiche potevano invitare ad una scampagnata o ad passeggiata nella vicina valle del Cosia, lo sport e il valore che esso trasmette è riuscito a compiere il miracolo di radunare nell’Auditorium di Camnago intere famiglie con bambini per assistere alla giornata proposta dalla Circoscrizione 4 in collaborazione con la Ginnastica Comense e il GGR Como.

Giornata dello sport, giornata dell’aggregazione, giornata dei valori: questo è riuscito a trasmettere il progetto ben introdotto dal Presidente Pennestrì, che ha ricordato il vero valore dello sport nell’ambito sociale, ed educativo. Sul palco varie dimostrazioni delle giovani atlete, hanno visto i bambini estasiati, attenti, coinvolti ed affascinati, non solo dalle belle divise, ma dai movimenti ben coordinati delle atlete molto brave nel presentare un messaggio col corpo in uno spazio ristretto a loro non congeniale.

Il Vice Presidente Vicario Roberto Todeschini, che ha voluto fortemente questa manifestazione, ha ricordato con orgoglio la prima volta in una circoscrizione della presenza di Amici di Como, con una anteprima di prestigio inserita nella Città dei Balocchi. Alberto Cova, Samuele Robbioni assieme ai campioni italiani di pattinaggio in coppie Laura Magitteri e Ondrey Otiarek, hanno intrattenuto i bambini con una abilità che solo chi sente veramente questo valore sa fare. Infine, Alberto Frigerio, salutando il pubblico, ha ricordato le innumerevoli iniziative degli Amici di Como, molto attivi sul territorio Comasco, con iniziative sociali di vario genere.

La giornata si chiusa con la consegna ad estrazione di un omaggio da parte della dirigente del GGR Grazia Rossi, per tutti i bambini presenti, felici e smaniosi di raggiungere la sala civica dove è stata servita una merenda per tutti i presenti.

Roberto Todeschini

lunedì 17 novembre 2008

La Giornata dello Sport

Alcune foto che documentano il successo della giornata di domenica 17 novembre: i membri della Circoscrizione IV in collaborazione con gli organizzatori della Città dei Balocchi hanno organizzato una piccola celebrazione degli Sport nell'auditorium del nostro paese














Tra le discipline sportive presentate al pubblico presente troviamo la ginnastica artistica- con le strabilianti esibizioni di alcune giovani allieve della Pool Comense-, il pattinaggio sul ghiaccio, la corsa e il basket;






Testimonial d'eccezione per la serata è stato il mitico campione Alberto Cova, che si è rivolto direttamente ai più piccini per incoraggiarli a praticare uno sport, non solo per tenersi sempre in forma ma anche per trovare sempre nuovi traguardi da raggiungere nella vita







Lo spettacolo si è infine concluso con la distribuzione di gadget ricordo dell'evento per i più fortunati, e per tutti una buona merenda

mercoledì 12 novembre 2008

A come.........Apicoltura




"Il Miele ha in sé la forza che dà all'uomo forma e consistenza. Questi nessi devono appunto esser assolutamente considerati, così da affermare che si dovrebbe rivolgere al miele e all'apicoltura assai maggiore attenzione di quantodi solito si faccia".


("Le api" di R. Steiner)

Venerdì 14 novembre alle ore 21:00 in sala civica a Camnago Volta si terrà una conferenza dal titolo : " A come.........Apicoltura" breve itinerario nel mondo delle api per approfondire la conoscenza dell’apicoltura a cura dell’esperto Ing. ISIDORO RONZONI





Alle famiglie e ai bambini che interverranno si darà l'opportunità di conoscere il vero processo di lavorazione Seguirà per chi lo desiderasse tramite prenotazione visita alla Ambrosoli di Ronago

Intervento di un apicoltore locale con dimostrazioni pratiche e conoscenza delle attrezzature

martedì 11 novembre 2008

La due giorni Camnaghese, tra spettacolo e attività per tutta la famiglia

Bella serata in Auditorium sabato 8 novembre con la rappresentazione da parte della compagnia San Genesio di Vighizzolo della versione dialettale dei Promessi Sposi. Iniziata con i saluti del Presidente della Famiglia Comasca Piercesare Bordoli, la compagnia ha dato il meglio di sé deliziando il numerosissimo pubblico in sala, attento a non perdere una battuta di questa versione scritta dal fondatore Piero Collina.






La "Famiglia Comasca" e' un'associazione culturale, nata il 29 marzo 1969 ad opera di dodici amici, coinvolti nell'avventura da Piero Collina, poeta dialettale e autore della versione in vernacolo comasco "Ul Liss el diss".


Molto apprezzato è stato anche il pomeriggio di domenica in Auditorium dedicato alle famiglie con ben 109 genitori attenti a non perdere neanche uno spunto dall’ottima Lucia Todaro, sempre efficace ed immediata nell’osposizione delle tematiche. La giornata si è conclusa con i saluti dell’Assessore Anna Veronelli, sorpresa dalla numerosa partecipazione attiva ai lavori da parte delle famiglie provenienti non solo da Camnago ma da varie zone della Provincia.



Il laboratorio dei ragazzi, in contemporanea svolto il Sala Civica, ha invece visto ben 37 bambini impegnati nell'arte della creta.




Prossimo appuntamento domenica 16 novembre con la giornata dello sport, prima tappa della Città dei Balocchi, che quest’anno avrà un’anteprima inedita a Camnago Volta. Ospite d’onore il campione olimpico Alberto Cova.

La Cre-attività a Camnago

Alcune foto scattate durante la giornata dedicata al percorso parallelo di CRE-Attività a Camnago Volta: i bambini intenti nella creazione di opere in creta