lunedì 26 gennaio 2009

.....Io Ti voglio Aiutare......a Camnago Volta

di Roberto Todeschini

Le due giornate di solidarietà che abbiamo vissuto a Camnago Volta, sono state giornate di grande maturità sociale, ed è da questa generosità che nasce la consapevolezza che gesti profondi come quelli che si sono visti all'Auditorium A.Volta, possano ripetersi quotidianamente dando risposte concrete ai bisogni delle persone che ci circondano nel quotidiano.


Risposte che devono oggi essere sempre più efficaci e capaci di promuovere e sostenere un'effettiva integrazione sociale.



Del resto questo è l'elemento fondamentale per misurare il grado di civiltà di una società.



Fatamorgana, con un bellissimo spettacolo dedicato a Bruno Munari, ha deliziato il numeroso pubblico in sala divertendo grandi e piccini con un lavoro di alta qualità intellettiva, fatta di giochi di parole e capace di sprigionare in ogni soggetto la varietà della propria fantasia. Il progetto Georgia, ha vissuto a Camnago un momento altissimo fin dalle prime battute; all'ingresso della sala si sono presentate intere famiglie con beni di ogni genere, dando un gran lavoro agli organizzatori impegnati a suddividere la merce donata.
Altro momento piacevole, è stato scoprire l'interesse fattivo da parte dei dirigenti dell'Associazione Alveare di Somaino, che hanno accolto l'invito della Circoscrizione 4 a presenziare e dare un contributo di testimonianza al progetto Georgia.
Il ricavato di questa bella giornata di amicizia sociale, sarà consegnato ai responsabili della Caritas Georgia presenti all'Opera Don Guanella sabato 31 gennaio.

lunedì 19 gennaio 2009

Fata Morgana a Camnago per i Bambini Georgiani

Divertimento e solidarietà è un binomio che da sempre caratterizza l’impegno culturale della Circoscrizione 4 di Camnago Volta.

Domenica 25 gennaio, alle ore 15.30 il Gruppo “Fata Morgana” presenterà presso l’Auditorium “A Volta” lo spettacolo “BUM”, dedicato a Bruno Munari, uno dei più eclettici artisti italiani, tanto vicino al mondo dell’infanzia.

Un pomeriggio, dunque, all’insegna del divertimento per tutti, grandi e soprattutto piccini, ma anche dell’impegno di solidarietà con la popolazione della Georgia, travagliato paese caucasico venuto tristemente alla ribalta per la recente guerra, le cui difficoltà si profilano ancora maggiori in questi mesi invernali.

La Circoscrizione infatti sostiene “Emergenza Georgia”, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna, il Dipartimento di Salute Mentale della stessa Azienda, le Caritas Cabiate, Decanale Cantù e Diocesana di Como, la Comunità “La Quercia” e il gruppo “Anziani di Montorfano”. L’incasso dello spettacolo sarà interamente consegnato il giorno 31 gennaio alle ore 16, presso l’Auditorium Don Guanella di Via T. Grossi a Padre Witold Szulcynski, direttore della Caritas Georgia di Tbilisi e segretario di Mons. Claudio Gugerotti, Nunzio Apostolico in Armenia e Georgia, che nei mesi scorsi ha lanciato un accorato appello in favore dei poveri del suo Paese.

Nell’occasione dello spettacolo di Camnago sarà inoltre possibile portatre presso l’Auditorium indumenti e scarpe soprattutto invernali (nuovi o usati ma comunque puliti e in buone condizioni) per adulti e bambini, coperte, materassi nuovi, pannolini, pannoloni, prodotti per l’igiene personale, prodotti per mamme e neonati., sempre da destinare alla Georgia. Sono invece esclusi dalla raccolta i giocattoli di qualsiasi tipo.

Tutti sono invitati a partecipare. Per informazioni contattare Roberto Todeschini Presidente cultura eventi Camnago Volta 347/8452378
Ingresso Libero

domenica 18 gennaio 2009

Grande serata di solidarietà a Camnago volta

di Roberto Todeschini

Davvero una bella serata, nata e organizzata dall’area cultura della Circoscrizione 4 che, creando un ponte di solidarietà con l’Associazione “I bambini di Ornella”, ha voluto dire grazie a chi da anni si impegna per dare una speranza a chi alla parola speranza non crede più.



Gli ingredienti per una buona riuscita c’erano tutti: folto pubblico, le presenze del presidente Bernasconi, del fondatore e Abbondino d’oro Severino Proserpio, del fac totum Brunello Bertoni, la partecipazione di due gruppi simili nei contenuti, ma diversi nell’esposizione del repertorio fatto di storia, tradizioni ed usanze popolari, uniti sotto un unico comune denominatore chiamato speranza.



I Paisan di Albavilla, guidati dalla fisarmonica esperta di Giorgio Camporini, si sono esibiti dando sfoggio di bravura corale e vocale ed interpretando scenograficamente la storia di un tempo, che sembra così lontano, ma che lontano non è: il popolo contadino, con gesti quotidiani veri, fatti di condivisione dei mestieri, riti ed arte, ormai posti anche troppo velocemente nel cassetto di ricordi lontani.



La brava presentatrice della serata, Adriana Carnini, ha richiamato queste usanze con similitudini e frasi poetiche, di un’arte contadina che ha ridato all’Auditorium un mixage di emozioni individuali condivise con sorrisi e applausi non di circostanza.



Terminata l’esibizione del gruppo folkloristico di Albavilla, l’esperto fisarmonicista Camporini, tolti i panni del Paisan, ha vestito quelli del Presidente del Coro Voltiano che, guidato dal maestro Emilio Tettamanti, ha deliziato il pubblico con canti ben interpretati ed armonizzati, in un saliscendi di tonalità che diventava un unisono di voci, capaci di dare un brivido forte, con il canto di chiusura “Amici miei”.



La serata si è conclusa con il saluto del presidente della cultura Roberto Todeschini che, annunciando il prossimo appuntamento con la solidarietà a favore dei bambini georgiani, ha sensibilizzato il pubblico ad essere ancora presente per il prossimo appuntamento di domenica 25 gennaio con l’associazione Fata Moragana, che presenterà un lavoro dedicato a Bruno Munari, artista dei primi del ‘900, sensibile alle tematiche dell’infanzia.







Il filo conduttore della solidarietà, iniziato con i saluti della Presidente Dott.ssa Franca Ronchetti, si è concluso con gli apprezzamenti veri e sinceri del sempre presente Assessore al Decentramento e Politiche Giovanili Maurizio Faverio, sorpreso dalla voglia dei camnaghesi di fare un tutt’uno per un obiettivo alto e di vero amore fraterno verso il prossimo.

Il reso conto della serata è stato riportato anche sul sito internet del Portale delle Associazioni della Lombardia al seguente Link

venerdì 16 gennaio 2009

Comunicazione alla cittadinanza- Raccolta Rifiuti Urbani






Visto il Regolamento Comunale d’Igiene

Visto il vigente Regolamento di Polizia Locale

Visto il D.L. n° 22 del 05.02.1997

Vista la L . R. n° 26 del 12.12.2003

Visto il D.L. n° 267 del 18.08.2000

Vista la Determina dirigenziale n° 2764 del 29.12.2004

Vista l’ORDINANZA n°1/2005 del 01.02.2005 del Comune di Como /Settore Ambiente


si richiama l’attenzione della cittadinanza della Circoscrizione n° 4 di Camnago Volta/Como affinché venga scrupolosamente rispettata la disciplina della raccolta dei rifiuti solidi urbani non differenziati e differenziati .

Si ricorda che la mancata osservanza della disciplina relativa alla raccolta dei rifiuti urbani, comporta una SANZIONE AMMINISTRATIVA DA UN MINIMO DI 25,00 EURO AD UN MASSIMO DI 100,00 EURO fatto salvo quanto previsto dal D.L. n° 22 del 05.02.1997.

RACCOLTA RIFIUTI URBANI NON DIFFERENZIATI – SACCO NERO


  • deve avvenire esclusivamente mediante SACCHI NERI a perdere;

  • il deposito degli stessi non potrà avvenire prima delle ore 22,00 dei giorni precedenti la raccolta e non oltre le ore 06.00 dei giorni di raccolta (trisettimanale, martedì giovedì - sabato).


il mancato ritiro del sacco obbliga il proprietario al recupero dello stesso .



RACCOLTA RIFIUTI URBANI DIFFERENZIATI – SACCO VIOLA

  • deve avvenire esclusivamente mediante SACCHI VIOLA a perdere

  • nei sacchi VIOLA può essere inserito solo materiale “ secco”: (carta, giornali, riviste, cartone, cartoncino, bottiglie in plastica per liquidi, sacchetti spesa, vecchi
    indumenti purche’ non impregnati da vernici o solventi, lattine in alluminio, barattoli in metallo);

  • il deposito degli stessi non potrà avvenire prima delle ore 22,00 di venerdì e non oltre le ore 06.00 di sabato


il mancato ritiro del sacco obbliga il proprietario al recupero dello stesso .



CARTONI (peso non superiore a 15 KG.) devono essere compattati e legati e non utilizzati come contenitore per altri rifiuti. Giorno di raccolta: SABATO
BOTTIGLIE : unicamente nelle campane verdi.

  • E’ tassativamente vietato depositare sacchetti e cartoni contenenti bottiglie alla base della campana di raccolta.

  • E’ tassativamente vietato abbandonare materiale sul territorio destinato alla discarica comunale. I trasgressori verranno sanzionati secondo le leggi in vigore.
Il Presidente commissione Ambiente Territorio Dott.Arch. Guido Biondi


Il Presidente Circoscrizione 4 Dott.ssa Franca Ronchetti

Celebrità alle stelle per Camnago

Camnago Volta di nuovo alla ribalta per le innumerevoli iniziative culturali e di aggregazione che fanno della Circoscrizione 4 fiore all'occhiello dei parlamentini del Comune di Como. Il grande lavoro svolto in questi 20 mesi di attivita' ha attirato l'attenzione della stampa non solo locale ma addirittura nazionale.

In un numero del Corriere della sera dello scorso dicembre la testata nazionale in un inserto riporta l'appuntamento svoltosi lo scorso novembre che ha visto la Citta' dei Balocchi portare nell'Auditorim A.Volta il campione olimpico Alberto Cova accompagnato dal Presidente del POOL COMENSE Antonio Pennestrì e dal Dott. Samuele Robbioni psicologo dello sport responsabile della "Grande Corte" al Don Guanella di Como.

Nella foto riportata sulla testata giornalistica si riconosce il campione nazionale in compagnia di una nostra piccola compaesana.
Il nostro quartiere vive questo momento di celebrita' con molta sobrietà ma è evidente che ogni Camnaghese ha da che compiacersi per le innumerevoli proposte offerte alla comunita' e alla citta'.
Per chi volesse leggere l'articolo cliccacare a questo LINK e sfogliare l'inserto interattivo Figure sul Ghiaccio

giovedì 15 gennaio 2009

...Siamo sulle Associazioni!

Il blog di Camnago Volta ha trovato un nuovo patner: si tratta del portale delle associazioni della Lombaria

http://www.associazioni.eu/legginews.php?id=3254



Il sito ha dedicato alcune news sugli eventi culturali organizzati nel nostro paese, tra cui la serata canora di Canta e...Laùra segnalata per sabato 17 gennaio, e dato gran spazio al pomeriggio "Genitori efficaci nella comunicazione: passo dopo passo...sulla via della comprensione reciproca" di domenica scorsa.

Un gran bel riconoscimento, sia per noi gestori del blog sia per tutti i membri della circoscrizione del paese!

lunedì 12 gennaio 2009

A Camnago si “Canta e ….laùra ! ”

Sabato 17 gennaio, alle ore 21 presso l’Auditorium “A. Volta” di Camnago Volta, la Commissione Cultura e Spettacolo della Circoscrizione 4, con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Cantù e di Alzate Brianza, organizza “Canta e ….laùra ! ”, una serata benefica a favore dell’Associazione I Bambini di Ornella”.


Il Gruppo di Folklore Popolare “I Paisan” di Corogna e Carcano (Albavilla) proporrà canti popolari legati ad antichi mestieri, accompagnati dalla fisarmonica di Giorgio Camporini e il Coro Voltiano di Camnago Volta -diretto dal Maestro Emilio Tettamanti - eseguirà brani scelti dal suo vasto repertorio;

Presenterà Adriana Carnini. All’incontro sarà presente il fondatore dell’Associazione, Severino Proserpio, insignito dell’ “Abbondino d’oro” 2007.

-Finalità della Serata

L’ingresso è libero: i fondi raccolti serviranno a sostenere il progetto dell’Associazione in favore dei bambini della Comunità Rurale di Yenne (Senegal), per accompagnarli verso una vita “normale”, perché possano conoscere l’infanzia, perché possano frequentare la scuola ed accedere alle attività formative, perché possano sperare in un futuro migliore.

L’Associazione si propone infatti di completare la struttura che sta costruendo per l'accoglienza di 30 bambini e bambine, attrezzata con servizi di aggregazione per gli anziani e spazi aperti per attività di sostegno scolastico e iniziative culturali, dando anche vita a laboratori per lo svolgimento di attività consone al tessuto economico del territorio.


Per informazioni sull’evento:

Organizzatore Todeschini Roberto 347.8452378
Email todeschini.roberto@hotmail.it;
Informazioni sui progetti info@ibambinidiornella.org;
Sito internet www.ibambinidiornella.org.
Portale delle Associazioni http://www.associazioni.eu

Empatia nella relazione

per parlare alla mente e al cuore dei figli e ascoltare in modo attivo



Questo tema interessante è riuscito a catalizzare l'interesse di 100 genitori che si sono ritrovati all'Auditorium di Camnago, per ascoltare e farsi guidare dalla sempre precisa e attenta Lucia Todaro, psicopedagogista con capacità di esporre tematiche che usano l'arma del cuore.



Si, il cuore. Il cuore l'arma più efficace nel farsi ascoltare; il cuore, arma che convince; il cuore, arma d'amore che supera ogni spiegazione logica di verità. L'auditorium di Camnago, per l'ennesima volta, ha raccolto persone provenienti da varie zone, ma accumunate dall'amore verso i propri figli;







lo si è percepito più volte dalla voglia di esserci, di ascoltare, di capire ogni spunto da mettere in pratica al riabbraccio dei figli, che si è materializzato con una bella sorpresa inattesa. Terminate le due ore di lezione, i ragazzi impegnati con la psicomotricista Marta Ferri, coadiuvata dalle ragazze dello sportello scuola e volontariato di Como, hanno raggiunto l'auditorium e con un forte abbraccio hanno salutato i genitori consegnando a loro i lavori con la creta preparati negli scorsi incontri





Nuovo appuntamento a Camnago l'8 febbraio alle ore 15

venerdì 9 gennaio 2009

La provincia parla di Camnago

Il giornale locale la Provincia ha nuovamente scritto un'articolo sugli eventi del nostro paese, in particolare l'incontro con i genitori Empatia nella relazioneper parlare alla mente e al cuore dei figli e ascoltare in modo attivo, con la Relatrice Dottsa Lucia Todaro previsto per domenica 10 gennaio alle 15.00


Giornata di Preghiera, di Neve,di Giochi in parrocchia!


















Scatti sotto la Neve

Dopo le scorse giornate caratterizzate da abbondanti nevicate, anche Camnago Volta si è ritrovata coperta da uno spesso strato di coltre bianca...ecco alcuni degli scenari tradizionali del paese fotografati sotto la neve: qui il Fiume Cosia



Il Cosia innevato verso l'ex fornace



Il Cosia con la neve



la valle del Cosia innevata






Tratto di passeggiata alla linea del Tram


Viale abitato in piena nevicata

giovedì 8 gennaio 2009

Incontro Genitori

Domenica 11 gennaio Auditorium A. Volta ore 15 Relatrice Dottsa Lucia Todaro

Lezioni teorico pratiche per patentino di educatore
12 ottobre 2008- 10 maggio 2009

Il corso di formazione per genitori, che la circoscrizione 4 di Camnago Volta ha fortemente voluto, si prefigge lo scopo di sviluppare o migliorare la sensibilità e le competenze necessarie per risolvere i numerosi e complessi problemi che insorgono quotidianamente nella vita familiare.

Tali capacità, una volta acquisite, facilitano la soluzione dei problemi e contribuiscono progressivamente alla creazione di un clima affettivo e relazionale soddisfacente e produttivo per l'intera famiglia.

Il corso ,che andremo ad affrontare, si propone come obiettivo primario la crescita personale e professionale dei genitori per svolgere al meglio la difficile funzione genitoriale.

La formazione, infatti, privilegia l'apprendimento esperienziale in connessione con le tecniche di formazione professionale e lo sviluppo delle qualità umane, che caratterizzano questo approccio psicologico.

11 gennaio 2009
Il Corso permetterà l'acquisizione di competenze specifiche peculiari dell'approccio Centrato sulla Persona:il rispetto reciproco, la Congruenza e l'Empatia che consentiranno di saper vivere con successo il ruolo di genitori e la difficile relazione:madre-figlia/o; padre-figlia/o.

Empatia nella relazioneper parlare alla mente e al cuore dei figli e ascoltare in modo attivo

GIOCARE PER CRESCERE
Proposta di incontri per ragazze e ragazzi dai 6 ai 10 anni che vogliono crescere in creatività:

-il piacere di progettare e lavorare la creta-costruire con la creta
-per dare respiro alla fantasia:bolle di sapone e giochi semplici da tutto il mondo
-sorridere e far sorridere:i giochi di squadra e cooperazione
-laboratorio di psicomotricità-laboratorio Giocamondo
-spettacolo con i Pigliapupazzi

Gli incontri sono riservati a 30 ragazzi(età 6-10 anni) i cui genitori partecipano al corso "Genitori efficaci nella comunicazione"

Gli incontri si svolgeranno la seconda domenica di ogni mese dalle ore 15 alle ore 17 presso l'Auditorium A.Volta di Camnago Volta.

Info evento per informazioni Sig Todeschini 347/8452378 Grazie

Corso Genitori efficaci nella comunicazione

Ai Genitori frequentanti il corso Genitori efficaci nella comunicazione realizzato dalla Circoscrizione 4 (Camnago Volta) con il sostegno della Amministrazione Comunale di Como



Ci ritroviamo
domenica 11 gennaio 2009
alle ore 15.00
per il terzo incontro con la dott.ssa Lucia Todaro



Empatia nella relazione
per parlare alla mente e al cuore dei figli e ascoltare in modo attivo



Ricordiamo che i ragazzi che partecipano ai laboratori "Giocare per per crescere" dovranno trovarsi alla palestra del Centro Sociale (con scarpe da ginnastica) per l'incontro con Marta Ferri Sorridere e far sorridere: i giochi di squadra e cooperazione

Franca Ronchetti, Presidente della Circoscrizione 4 (Camnago Volta)
Roberto Todeschini, Presidente Commissione Cultura della Circoscrizione 4 (Camnago Volta)
Franca Aiani, referente CIF Sportello Scuola & Volontariato

Info evento Sig. roberto 347/8452378

Successone dei Burattini sulla Provincia

Il giornale " la Provincia " riporta il successo dello spettacolo dei burattini con un bell' articolo


martedì 6 gennaio 2009

Ringraziamenti per le luminarie in Piazza Martignoni

La Circoscrizione di Camnago Volta insieme a tutta la popolazione ringrazia per il contributo dato nell’allestimento delle luminarie in piazza Martignoni

- BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DELL’ALTA BRIANZA – Alzate Brianza Via IV Novembre 5
- BAR SAN MARTINO DI GEROSA MORENO – COMO via Briantea, 22
- BAR SAN MARTINO DI GEROSA MORENO – COMO via Briantea, 22
- BUTTI – s.n.c. idraulico lattoniere - COMO via Piadeni, 8
- CARTOLERIA BRIANTEA - COMO via Briantea, 26
- CARTOLERIA SAN GIULIANO - COMO via Maurizio Monti, 42
- CARROZZERIA M.P. e C. s.n.c. - COMO via Brenna, 5
- EL.TRE s.n.c. di SIMONE GUZZON – CAMNAGO VOLTA via della Libertà, 20
- GIANI - elettrotecnica – CAMNAGO VOLTA via Zampiero, 1
- LUISITA – GELATERIA Pasticceria - COMO via Dottesio, 15
- MOLTENI TIZIANO – elettrodomestici - CAMNAGO VOLTA via della Pila, 4
- MOLTENI LUIGI – elettrauto - CAMNAGO VOLTA via Ravanera, 29
- OMAN caffè - COMO via Pannilani, 59
- PANIFICIO SILVANI OLIVIERO - COMO Via Zezio 24
- PANIFICIO SILVANI OLIVIERO - COMO Via Zezio 24
- PORRO PIERGIORGIO – Alimentari - COMO via Cetti, 9
- RIEL REALIZZAZIONE IMPIANTI ELETTRICI S.R.L. – TAVERNERIO via IV Novembre 3
- RISTORANTE “ANTICHI SAPORI” - COMO via Rienza 4
- RISTORANTE NAVEDANO - COMO VIA Velzi, 4
- STAMPERIA DI LIPOMO SpA - LIPOMO via Provinciale 219
- TINTORIA BUTTI via Pannilani, 45
- TROIANI ANDREA - giardiniere - CAMNAGO VOLTA via Ravanera, 9

Un grazie a tutti loro quindi per aver creduto che anche un piccolo gesto sommato a tanti altri ha permesso di illuminare degnamente per tutto il periodo delle festività il bellissimo angolo di territorio che fu prediletto da Alessandro Volta.
Il Presidente Il Presidente
Commissione Cultura Circoscrizione

p.i Roberto Todeschini dott.ssa Franca Ronchetti

lunedì 5 gennaio 2009

La leggenda dei Maghi d'Oriente a Camnago Volta

Grande affluenza di pubblico oggi a Camnago Volta per lo spettacolo di burattini offerto dalla Circoscrizione 4 e dalla Parrocchia di s. Cecilia in Camnago Volta.



Lo spettacolo proposto dal bravo Dario Tognocchi del Teatro Burattini di Como racconta della festa di Natale come viene immaginata dai bambini e che sà essere capace di dare un messaggio di pace e di speranza trasversale attraverso differenti culture, convinzioni, tradizioni.



Lo spettacolo proposto a Camnago Volta ha avuto come protagonista la Santa coppia, tre misterici e saggi magi, una schiera di diavoli, un tiranno implacabile come Erode, ma soprattutto la maschera saggia e sagace che vuole raddrizzare i torti del mondo “Tavà”.



La maschera tradizionale infatti recita la parte del risolutore di ogni avventura così come accadeva nell’antichità quando questa parte era affidata a Gioppino, ad Arlecchino. Grandi applausi durante tutto lo spettacolo ,sono stati indice di apprezzamento per una giornata che nessuno immaginava di così grande richiamo, con ben 200 persone in sala, in un ponte dell'Epifania cosi' ricco di altre attrattive .