Grosso riconoscimento alla violinista esibitasi sul palco del Teatro di Camnago Volta nel mese di giugno

Emma Arizza componente e figlia del Maestro Vincenzo Arizza direttore del coro della basilica di S. Giorgio in Como

Si è concluso il CONCORSO D'ESECUZIONE MUSICALE "FESTIVAL DI BELLAGIO E DEL LAGO DI COMO" (Prima Edizione - Biblioteca Comunale, 29 giugno / 2 luglio 2011) che ha ospitato sul Lario musicisti di ogni età e nazionalità, ripartiti in VI sezioni e 11 categorie.

Premiati tra i solisti il giovanissimo pianista Guido Coppin (8 anni) e la violinista Francesca Savoldelli (10 anni), l’arpista svizzera Christa Paulina Heer ed il pianista pesarese Roberto Franca (Sezione “Concertisti”); tra le formazioni da camera si aggiudicano il primo premio per la categoria giovani il Trio Arizza (Carlotta Arizza, pianoforte – Emma Arizza, violino - Beatrice Arizza, violoncello) e tra i concertisti il Duo Otto e 15 (Alfredo Cerrito, sassofono - Anna Lisa Giordano, pianoforte).

Unico Primo Premio Assoluto della competizione (per la sezione “Giovani Strumentisti Solisti”) è stato assegnato alla giovane violinista comasca Emma Arizza (14 anni), apprezzata unanimemente dalla Giuria composta dai Maestri Guido Boselli (violoncellista e compositore), Alessandro Calcagnile (pianista e direttore d'orchestra), Anna Gemelli (pianista e compositrice) e Rossella Spinosa (pianista e compositrice, direttore artistico del Festival di Bellagio e del Lago di Como). Premiato nella Sezione Amatori anche un giovane musicista di Bellagio, Massimo Gandola, che ha presentato personali rielaborazioni pianistiche di brani moderni. Ad Emma Arizza della sezione “Giovani Solisti” è stata destinata una borsa di studio, al pianista bellagino una raccolta di prodotti editoriali e discografici offerti dalla casa editrice “MGB - Hal Leonard” e dalla rivista musicale “Amadeus”.

Il Festival continuerà tutta l’estate con concerti, conferenze, iniziative didattiche e turistiche a Bellagio e nei comuni della provincia di Como e di Lecco, per concludersi a fine stagione ancora con un concorso musicale; la competizione, unica nel suo genere, sarà aperta esclusivamente a pianisti/compositori, come lo stesso artista ungherese Franz Liszt cui il Festival è dedicato. La finale del “Premio Franz Liszt per pianisti-compositori” (seconda edizione) si terrà il 4 settembre, a Bellagio, presso la sede della Fondazione Rockefeller.

Ufficio Stampa

Festival di Bellagio e del Lago di Como

Tel. 0289122267 - 3294385134.

ufficiostampa@bellagiofestival.com

www.bellagiofestival.com


FESTIVAL DI BELLAGIO
E DEL LAGO DI COMO

www.bellagiofestival.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Genitori Protagonisti- Scopriamo chi é Lucia Todaro

Storia Camnaghese- Volta e la "scoperta" delle patate e un sonetto del Sordelli

Terminato "Genitori Protagonisti"