La Festa della Mamma









La festa della mamma ha origini antichissime: gli antichi Greci dedicavano alle loro genitrici un giorno dell'anno, festeggiando la dea Rea, madre degli dei. Feste in onore della nascita e della maternità venivano celebrate anche tra gli antichi Romani, che salutavano l'arrivo di maggio e della primavera con un'intera settimana di festività. Ieri a Camnago Volta, la festa della mamma è stata celebrata in grande stile, dalle associazioni presenti sul territorio attente a non dimenticare nei minimi particolari il significato di questa festa. La Parrocchia di Santa Cecilia, al termine delle celebrazioni, ha omaggiato con una rosa le mamme presenti; il Centro Sociale Anziani ha regalato un pomeriggio di allegria con giochi e intrattenimenti vari arricchiti da un ottimo rinfresco.
Infine la Circoscrizione 4 in collaborazione con la parrocchia, ha celebrato questa giornata con una serie di iniziative culturali, teatrali e musicali da far invidia a palcoscenici ben piu' prestigiosi. Le mamme invitate in Auditorium, lasciati i bambini nelle ottime mani della Dott.sa Paola Iotti, che ha riservato a loro un momento di svago culturale ambientale nella bella passeggiata Voltiana, hanno potuto seguire il corso tenuto dalla Dott.ssa Lucia Todaro psicopedagogista e abile consigliera sulle tematiche di rapporto genitori figli. Al termine dell'incontro, sotto la guida esperta di Franca Aiani i ragazzi hanno raggiunto in Auditorium i propri genitori e con loro hanno assistito allo spettacolo di burattini diretto da Mario e Linda Pigliapochi. Da segnalare la presenza in sala di un banco vendita allestito dalle Suore Paoline di Como che, con dei volumi dal tema rapporto genitori figli hanno dato la possibilità ai presenti di poter avere con sè un qualcosa di tangibile e consultabile a ricordo di questo corso. La Circoscrizione 4 e lo Sportello Scuola e Volontariato, hanno infine consegnato l'attestato di frequenza al corso ed un simpatico omaggio a ricordo di un'esperienza, visti i grandi numeri avuti, indimenticabile e irripetibile.


Commenti

Post popolari in questo blog

Genitori Protagonisti- Scopriamo chi é Lucia Todaro

Storia Camnaghese- Volta e la "scoperta" delle patate e un sonetto del Sordelli

Terminato "Genitori Protagonisti"