lunedì 12 dicembre 2011

Atmosfere di Natale a Ponzate



Atmosfere di Natale. Con questa premessa, che era anche il titolo del concerto, è andato in scena a Ponzate un concerto che, ambientato nella casa del Signore, ha reso mistico l'evento, dando a chi ha partecipato, la sensazione di essere toccati dal divino. La chiesa di Ponzate, già addobbata a festa, ha aperto le porte dei cuori di ogni partecipante, che si è lasciato trasportare dai canti eseguiti dalla corale S. Brigida, diretta dal maestro Dal Negro e accompagnato all'organo da Tommaso Bulgheroni e Alessio Cifani.



Non poteva mancare, come perla della serata, il commento ad ogni brano proposto del parroco Don Agostino Clerici che ha saputo coinvolgere il pubblico sulle vere radici culturali e musicali dei brani proposti.



Al termine della serata, il Sindaco di Tavernerio Rossella Radice,ha voluto rimarcare l'essenzialità dell'essere presenti anche a questi eventi, capaci di smuore i cuori; è una forma di preghiera che trova nel canto una delle più alte espressioni.



Una citazione va riservata alla pregevole caratura musicale dell'organo parrocchiale, un Carnisi del 1858 che, dopo l'oneroso, restauro regala all’orecchio attento, una pregevole e raffinata carezza musicale.

Nessun commento: