5 marzo 1827 anniversario morte Alessandro Volta


La scintilla che diede luce al mondo, donò alle generazioni uno strumento indelebile per la crescita dell'uomo.

Camnago S. Martino si vestì della scoperta del proprio fisico, abitante di un'oasi a lui congeniale per i propri studi.

Ora, la sua Camnago diventata Volta, lo ricorda nel giorno della sua morte: 5 marzo 1827; unita con la sua Circoscrizione si prepara a festeggiare i 210 anni dalla scoperta della scintilla che ha reso cinetico il mondo intero.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gnomi alla linea del Tram: "Meno smartphone, più natura!"

Il Sentiero del Beato- "L'incontro" tra Volta e Lambertenghi con le Passeggiate Creative

"Mamma, c'è un coniglio nel parco"- L'insolito inquilino di Camnago Volta