mercoledì 8 luglio 2009

A chiusura di un anno straordinario, scrivo le emozioni vissute nell'organizzare avvenimenti in una lettera di ringraziamento a tutti quanti hanno reso possibile questa magnifica avventura.

Emozioni vissute a Camnago


La musica, espressione del vivere un sentimento provato nel passato o nel presente è stata sin dai tempi antichi la base per identificarne il vissuto dell'uomo nella propria storia. In qualsiasi contesto la si possa ascoltare, comporre, vivere, essa dà ragione all'unico sentimento che noi possiamo ricreare nella realtà in tutta la sua bellezza e completezza. Non esiste atto compiuto che non abbia legami tangibili con la musica in tutti i campi la si voglia collocare. Da piu' di due anni organizzo eventi per la comunità in cui vivo, nella quale mi identifico legando ogni avvenimento ad un brano musicale, non a caso, quel brano, rimane nel cuore come indice di un libro che riportando la storia del compiuto rimane legato al cuore di chi lo ha vissuto proprio ricordando il brano che lo ha identificato. I Fiati Filarmonici, saliti a Camnago per la seconda volta, proponendo Dimore Celesti hanno ricreato l'atmosfera di gioia provata nel settembre 2008 quando, dopo 30 anni di ministero l' anziano parroco lasciava il suo spartito al nuovo parroco, pronto a riscrivere nuovi brani di storia di fede del quartiere che fu di Alessandro Volta. Dimore Celesti, ha saputo dare a me un' emozione speciale, ridando luce in quella sera ad ogni avvenimento vissuto in quell'Auditorium e come per incanto ho visto scorrerne le immagini dinnanzi ai miei occhi, come ii un cortometraggio di eventi mai dimenticati . Solo, seduto nell'ultima poltrona di quel teatro, ho assaporato il gusto del vissuto, della gente felice e spensierata, conscio di aver regalato a loro un momento di spensieratezza, lontano dalle difficoltà che ogni giorno la vita ci riserva e chiudendo gli occhi, la musica , diretta dal maerstro Savino Acquaviva mi ha portato nel piu' bel modo ad un passato appena trascorso, dandomi la carica per riscriverne ancora nel prossimo futuro, una pagina nuova. Grazie Maestro, Grazie Orchestra di Fiati per il regalo fatto a me e alla comunità, ma sopratutto grazie a te pubblico , vera ricchezza di ogni avvenimento proposto a Camnago Volta.

Roberto Todeschini
Vice Presidente Vicario
Presidente Cultura spettacolo
Camnago Volta

Nessun commento: