Aria di Opera... con la Bohème/ Date dello spettacolo

01, 04/10/2009 Teatro Sociale di Como

La Bohème di Giacomo Puccini opera che partirà da Como il 1 ottobre e che ricoprirà vari teatri della Lombardia vedrà impegnato

anche il nostro quartiere con la partecipazione in qualità di figurante nella parte del cameriere al caffè Momus Roberto Todeschini Vice Presidente Vicario della Circoscrizione in compagnia di sua figlia Camilla nel coro delle voci bianche. Un grosso in bocca al lupo và a loro da parte di tutto il quartiere per il lustro in un opera che ha fatto grande la storia dell'Opera mondiale .

Scene liriche in quattro quadri. Musica di Giacomo Puccini. Libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, dal romanzo Scènes de la vie de Bohème di Henri Murger.

Prima rappresentazione: Torino, Teatro Regio, 1 febbraio 1896


Rodolfo Giuseppe Talamo
Marcello Francesco Landolfi / Valdis Jansons
Schaunard Valdis Jansons / Francesco Landolfi
Colline Federico Sacchi
Mimì Jessica Rose Cambio / Gülbin Kunduz
Musetta Elisandra Pérez Meliàn
Alcindoro/Benoît Mirko Quarello




Direttore
Damian Iorio

Regia, scene e costumi
Ivan Stefanutti

Light designer
Sandro Dal Pra

Maestro del coro
Antonio Greco


Maestro del coro di voci bianche
Pilar Bravo
Coro As.Li.Co. del Circuito Lirico Lombardo

Coro voci bianche del Teatro Sociale di Como

Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano


Coproduzione
Teatri del Circuito Lirico Lombardo

LE DATE DELL'EVENTO
assolutamente da non perdere...nel cast teatrale figureranno inoltre due amici camnaghesi: Roberto e la giovane Camilla


Como Teatro Sociale 1 e 4 ottobre ore 20:30
Cremona Teatro Ponchielli 9 / 13 ottobre ore 20:30
Cremona Teatro Ponchielli 11 ottobre ore 15.30
Pavia Teatro Fraschini 16 ottobre ore 20.30
Pavia Teatro Fraschini 18 ottobre ore 15.30
Brescia Teatro Grande 23 ottobre ore 20.30
Brescia Teatro Grande 25 ottobre ore 15.30

Commenti

Post popolari in questo blog

Genitori Protagonisti- Scopriamo chi é Lucia Todaro

Storia Camnaghese- Volta e la "scoperta" delle patate e un sonetto del Sordelli

Terminato "Genitori Protagonisti"