Le Supposte verità- Sabato 13 febbraio 2009 ore 21 Auditorium A. Volta

Commedia

Un ospedale inglese, la recita di Natale per i pazienti, un' infermiera con una verità scomoda, un dottore impegnato in un'importante conferenza, il tutto nella stanza medici del St. Andrews di Londra.
Come possono tutte queste situazioni incastrarsi tra loro?
Proprio qui sta la bravura delle "Quinte Abbondanti" che, quest' anno, hanno voluto mettere in scena questa brillante commedia in due atti, dove colpi di scena e situazioni comiche non mancano mai!
Dopo aver preparato due divertenti parodie, per le Quinte Abbondanti è arrivata l'ora di misurasi con qualcosa di nuovo e di più impegnativo.
Da qui l'idea di mettere in scena questa commedia dove ben 18 attori si alterneranno per farvi passare una serata in totale allegria e spensieratezza.
La nostra compagnia è composta da giovani con la voglia di stare insieme e di divertirsi; ci auguriamo che questo nostro entusiasmo possa coinvolgere anche tutti voi!
Non ci resta che augurarvi Buon divertimento!!


Regia
dr. david mortimore
daniele butti

dr. hubert bonney
matteo brivio

jane tate, ex infermiera
sara durini

rosemary mortimore
alessandra colombo

dr. mike connolly
enrico paleari

leslie, figlio di jane
marco arnaboldi

prof. willoughby drake
roberto mumolo

capo sala
silvia tesauro
sergente di polizia
giovanni peluso

bill, paziente
mauro borghi

madre del dr. bonney
elisa bonacina

infermiera
francesca baragiola

assistente capo sala
sara ragazzoni

i vecchietti
domenico peluso
chiara costa
francesco costa
simona maspero

guardia reale e bobby inglese
simone loffredo
Marilena Bianchi

Scenografie
Enza La Rocca

Musiche & Luci
Davide Fusi
Andrea Pozzetti

Costumi
Rita Gioachin

Acconciature
Diana Benzoni



ingresso libero

Info: todeschini.roberto@hotmail.it
A cura commissione cultura Circoscrizione 4
recapito mobile: 347/8452378

Commenti

Post popolari in questo blog

Genitori Protagonisti- Scopriamo chi é Lucia Todaro

Storia Camnaghese- Volta e la "scoperta" delle patate e un sonetto del Sordelli

Terminato "Genitori Protagonisti"