Grande serata di musica a Camnago Volta





Ave Stella Mattutina. Grande successo di pubblico nella chiesa di Camnago Volta, dedicata a S. Cecilia, patrona della musica e dei musicisti. Sabato, in una serata di maggio, il coro di Voci Bianche del primo teatro cittadino, si è esibito nella piccola chiesa ai piedi di Maria, madre per i credenti dell'umanità, e non poteva essere momento migliore per raccogliersi, per mezzo della preghiera, in una contemplazione surreale, favorita dall'ottima acustica della chiesa, avendo così la percezione di essere accompagnati alla vergine da un coro di angeli: i bambini e i ragazzi del Teatro Sociale. “Ave Verum”, “Senza te sacra regina”, questi sono alcuni dei brani portati in cielo dai coristi, accompagnati da giovani musicisti dei “Piccoli pomeriggi musicali di Milano”. La misticità dell'evento ha fatto sì che, per mezzo dell'alta capacità introduttiva della presentatrice Cècile Prakken, ogni partecipante schiudesse il proprio cuore in una intima richiesta a Maria e la musica, preghiera sublime, ha regalato ha tutti un evento unico. Camango ha conosciuto per l'ennesima volta la richiesta di ospitalità da parte di tantissime persone, giunte dai vari quartieri comaschi per assistere ad una proposta che ha saputo scrivere una traccia indelebile in tutti. Gli occhi dei partecipanti hanno staccato il biglietto del ringraziamento, per una serata spesa a favore dell’occasione per unire la fede alla musica.







di Roberto Todeschini

Commenti

Post popolari in questo blog

Genitori Protagonisti- Scopriamo chi é Lucia Todaro

Storia Camnaghese- Volta e la "scoperta" delle patate e un sonetto del Sordelli

Terminato "Genitori Protagonisti"